Calendario 2014


Salsomaggiore

Inaugurazione VII SlowFlute Festival
Venerdi 1 Agosto ore 21.15
Da Bach ai Folk Song Turchi
Cihat Askin violino 
Bach Tartini Paganini

PDF

Venerdi 8 Agosto ore 21.15
Dal classico Sax
James Houlik sax
Andrea Padova pianoforte

PDF

Venerdi 15 Agosto ore 21.15
Fantasie e vocalise
Guido De Flaviis sax  
Sergio Picone pianoforte
PDF

Venerdi 22 Agosto ore 21.15
Canti del Mare Nostrum
Trio D’autore
Sara Gasparini voce
Gen Llukaci violino
Claudio Ughetti fisarmonica
PDF

Sabato 30 Agosto ore 21.15
Una notte all’Opera
Laura Alonso Padí  soprano
Eugenia Gabrieluk pianoforte
Verdi Puccini Donizetti Rossini

PDF

Domenica 7 Settembre ore 21.15
Il flauto danzante
Claudio Ferrarini flauto
Sara Catellani danza

Bach Mozart Beethoven Debussy Jethro Tull
PDF

Venerdi 12 Settembre ore 21.15
La musica nel Cinema
Ensemble New MADE
PDF

Domenica 21 Settembre ore 18
Omaggio a Petrarca
Silivia Martinelli soprano
Andrea Trovato pianoforte

Venerdi 26 Settembre ore 21.15
La natura dell’Opera
Laura Nocchiero pianoforte

Venerdi 3 Ottobre ore 21.15
l’opera da camera completa in 3 concerti Scusi le piace Brahms?
Claudio Ferrarini flauto
Riccardo Sandiford pianoforte

Venerdi 10 Ottobre ore 21.15
Viaggio tra le Americhe...
Gian Marco Solarolo oboe 
Cristina Monti pianoforte

Venerdi 17 Ottobre ore 21.15
Musica e Natura
Martin Münch pianoforte

Venerdi 24 Ottobre ore 21.15
l’opera da camera completa in 3 concerti Scusi le piace Brahms?
Claudio Ferrarini flauto
Riccardo Sandiford pianoforte

31 Ottobre ore 21.15 Teatro Nuovo
di Salsomaggiore

“Holliwood Party” 
La Banda racconta il Cinema

Claudio Ferrarinflauto solista
Claudio Bompensieri direttore
Il Complesso Bandistico 
“Citta' di Salsomaggiore Ter
me

Venerdi 13 Dicembre ore 21
Una Storia d’amore e musica
Chopin e Sand
Federico S. Morresi attore
Maria Luisa Macellaro La Franca pianoforte

Sabato 27 Dicembre ore 21
l’opera da camera completa in 3 concerti Scusi le piace Brahms?
Claudio Ferrarini flauto
Riccardo Sandiford pianoforte

2015 Venerdi 6 Gennaio ore 16.30
Musica e baefana
Giochi di bimbi
Claudio Ferrarini flauto
Emanuela Battigelli arpa





Sala Baganza

5 Dicembre Oratorio di San Lorenzo ore 21.00
Pocket – Natura e nuovo mondo
Claudio Ferrarini flauto
Martin Münch pianoforte



Busseto

2 Settembre Salone Barezzi Amici di Verdi ore 21.00
Il Canto Spagnolo
Laura Alonso Padí soprano
Eugenia Gabrieluk pianoforte
PDF

18 Ottobre Salone Barezzi Amici di Verdi ore 21.00
Pocket – Natura e nuovo mondo
Claudio Ferrarini flauto
Martin Münch pianoforte

PDF

4 Dicembre Salone Barezzi Amici di Verdi ore 21.00
Virtuosismi Sinfonici
sulle orme di Gleen Gould
Claudio Ferrarini flauto
Martin Münch pianoforte
PDF


31 Agosto ore 21.15
Salone Terme Berzieri

Presentazione cd copertina della  Rivista
AMADEUS settembre 2013 con l’opera integrale di Schubert
per violino e pianoforte



Davide Alogna violino
David Boldrini pianoforte


davide alogna

facebook davide alogna

QUANDO LEI ARRIVERA' (Davide Alogna)


 

DAVIDE  ALOGNA

Nato a Palermo nel 1980, inizia lo studio del pianoforte a 5 anni e di violino all’età di 8 anni. Si diploma con il massimo dei voti sia in violino che in pianoforte al Conservatorio “G. Verdi” di Como sotto la guida di L.Baldi e M.R. Diaferia . Sempre con il massimo dei voti ha conseguito il biennio specialistico di secondo livello in violino solista presso il Conservatorio di Ferrara. Ha studiato composizione con Luca Francesconi e si è perfezionato in violino solista e musica da camera Conservatorio Superiore di Parigi ed al CNR di Boulogne Billancourt conseguendo il “Premièr Prix a l’unanimité”.
Si è perfezionato per lungo tempo sotto la guida di F. Cusano, M. Ledizes, Z. Bron , P. Berman e K.Sahatci . Ha seguito all’Accademia Chigiana i corsi di perfezionamento di G. Carmignola che gli ha conferito il diploma d’onore definendolo “un grandissimo talento”.

Svolge intensa attività concertistica sia da solista con orchestra che in duo col pianoforte o la chitarra per svariate associazioni concertistiche in Italia, Svizzera, Spagna, Francia, Germania, Romania, Albania, Stati Uniti e Sud America. Ha collaborato con  N.Gutman, E. Virsaladze, L. Armellini , R.Prosseda, R. Plano, C. Leotta, F. Barbini, D. Cusano, V. Dvorkin, M. Laura, Duo Bonfanti, L. Provenzani e L. Puddu .

Dal 2002 al 2004 è stato primo violino di spalla dell’Orchestra Giovanile Italiana (O. G. I.) di Fiesole, vincendo per 2 anni consecutivi la borsa di studio per prime parti indetta dalla compagnia San Paolo di Torino.

È risultato  idoneo  e vincitore a diversi concorsi e audizioni , tra cui : spalla dei secondi violini all’Orchestra Sinfonica “Verdi” di Milano, per violino al Teatro Comunale di Bologna,  all’Opera di Roma , all’Orchestra della Toscana (O.R.T.), all’orchestra Mozart di Claudio Abbado e alla Philarmonique di Radio France.
Collabora anche con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia(finalista di concorso), con quella del Teatro Comunale di Bologna, con la Haydn di Bolzano la Cherubini di Riccardo Muti.

Nel 2009 ha vinto a Parigi il I° premio assoluto al “Prix d’interpretation musical”  de la “Citè Universitaire de Paris” e dall’INAEM (istituto Nazionale delle Arti e Della Musica di Spagna).
Nel 2010 gli è stato conferito dal comune di Milano il “Premio all’eccellenza nella musica 2010” in occasione di un suo concerto alla Palazzina Liberty .
Recentemente si è classificato tra 4° (unico finalista italiano) al Concorso solistico Internazionale di  Varallo-Valsesia 2012 per violino e orchestra (ex Viotti).

 Gli è stato affidato per lungo tempo uno Stradivari (1717 ex –Heifetz) con il quale ha tenuto concerti per Telethon in diretta RAI 1, per il Consiglio dei Ministri e un’integrale delle sonate di Brahms negli U.S.A. .

Ha all’attivo 4 CD da solista (Beethoven Romanze 2009, Haydn Concerti per violino 2010, Works for violin and guitar 2011, Concerto per violino,chitarra e orchestra di Albini 2012) per le etichette Velut Luna, Phoenix Classics e Brillant Classics.

Ha tenuto numerose tournée da solista accompagnato da svariate orchestre tra cui l’Orchestra Tchaikovsky (Russia), quella del Mediterraneo (Francia), la Filarmonica di Ploiesti, quella di Bacau  (Romania), la filarmonica di Kiev(Ucraina), l’orchestra di Sinfonica di Tirana(Albania), l’orchestra Sinfonica di Sanremo, la sinfonica di Gorizia, l’orchestra “Morlacchi” di Perugia, l’Orchestra 1813 del Teatro Sociale di Como, l’Orchestra “Accademici Jupiter” della Brianza, le”Cameriste Ambrosiane”, l’Orchestra da Camera di Firenze, con i concerti per violino di Vivaldi, Haydn, Mozart, Beethoven, Bruch, Mendelssohn, Brahms, Katchaturian .

Ha inaugurato o chiuso da solista diverse stagioni sinfoniche, tra cui: la stagione estiva dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo 2012 , quella del Teatro Sociale di Como 2010/11 suonando il celebre Triplo Concerto di Beethoven; la Stagione Sinfonica Massese 2011 ,il Sinfolario Festival 2011 suonando il Doppio Concerto di Brahms con L. Provenzani, primo violoncello solista dell’Orchestra della Toscana. E’ stato invitato più volte al famoso Festival Pontino di Sermoneta per tenere diversi concerti da camera sia in trio e quintetto con la violoncellista N.Gutman e la pianista E. Virsaladze  che in duo con Massimo Laura, chitarrista del Teatro alla Scala di Milano.

 

Nella stagione 2011/2012 ha ricoperto il ruolo di spalla dei secondi violini presso l'Orchestra Sinfonica Verdi di Milano.

Davide Alogna suona su due strumenti: un preziosissimo Paolo Grancino milanese del 1704 ed un Gaspar Borchardt  cremonese del 1994.

 

 

 

 



DAVID  BOLDRINI

 

David Boldrini Studia pianoforte presso il conservatorio Cherubini di Firenze nella classe di Lidya Rocchetti diplomandosi con il massimo dei voti , la lode e la menzione d' onore . Contemporaneamente si diploma col massimo dei voti  in organo e composizione organistica presso il medesimo conservatorio. Segue i corsi di perfezionamento tenuti da Bruno Canino presso l' accademia Marziali di Seveso , e dal Trio di Milano presso la scuola di musica di Fiesole, il corso biennale tenuto dal duo pianistico Moreno - Capelli , presso la Musica Interna a Bologna, e risulta allievo effettivo di numerose master tra cui quelle tenute da P. Badura Sckoda a Villa Medici a Milano, Bruno Canino presso gli Amici della musica di Firenze , Fabio Bidini Arezzo . Nel 2001 studia pianoforte con Vincenzo Balzani presso la scuola di musica di Cantù , e in seguito frequenta il corso triennale presso l'accademia pianistica di Imola " Incontri con il Maestro " nella classe di musica da camera di Pier Narciso Masi con il quale continua a studiare approfondendo i capisaldi della letteratura pianistica per altri cinque anni. Vincitore di più di cinquanta concorsi fra cui nazionali e internazionali. Nel 2001 gli viene conferito il premio " LIONS " in qualità di vincitore assoluto del concorso pianistico Città di Follonica , nel 2003 viene premiato come miglior pianista camerista al concorso Luigi Nono a Torino ( Venaria Reale ). Nello stesso anno è primo assoluto al concorso Rospigliosi e secondo assoluto al concorso Internazionale Valtidone di Piacenza e al Nuovi Orizzonti di Arezzo . E' invitato regolarmente come solista e come camerista in prestigiose associazioni. Camerista richiesto da artisti di fama internazionale, collabora al fianco di Maria Luigia Borsi, Andrea Bocelli, Brad Repp, Paolo Chiavacci, Bruno Canino, Katia Ricciarelli, Franco Mezzena, Jesus Medina. Ha Inciso per Radio Classica Milano.
Nel 2013 è stato invitato a suonare con l'orchestra sinfonica UANL di Monterrey in Messico sotto la direzione del Maestro Young Chil Lee, ha diretto l'orchestra Baskent University di Ankara ospite dell'istituto di cultura italiana dell'ambasciata italiana in Turchia, e ha ottenuto grande successo in seguito al recital tenuto presso il museo della musica di Cascais in Portogallo. Dal 2005 é direttore artistico dell'associazione Ramimusicali dell'omonima stagione concertistica internazionale. Recentemente ha inciso in due dischi l'integrale dei concerti di J . S. Bach per due, tre e quattro pianoforti e archi per l'etichetta Wide Classique Label , per la medesima etichetta sta incidendo l'integrale dei concerti di L van Beethoven . per pianoforte e orchestra . In seguito al connubio artistico con il violinista Davide Alogna sta curando l'incisione dell'opera omnia per violino e pianoforte di F. Schubert per l'etichetta discografica Amadeus.

David Boldrini studied piano at the Conservatory in the class of Cherubini in Florence Lidya Rocchetti graduating with honors, praise, and the mention of 'honor.
At the same time he graduated with honors in organ and composition at the same Conservatory. Following are the courses held by Bruno Canino at the 'Academy of Marziali Seveso, and the Trio di Milano at the School of Music of Fiesole, the two-year course taught by piano duo Moreno - Capelli at the “Inner Music” in Bologna, and is actual number of pupil master including those held by P. Badura Sckoda at the Villa Medici in Milan, Bruno Canino at the Friends of Music of Florence, Arezzo Fabio Bidini.In 2001 he studied piano with Vincenzo Balzani at the music school of Cantù, and later attended the three-year course at the academy piano Imola "Meet the Teacher" in the class of Chamber Music Pier Narciso Masi with whom he continues to study investigating the cornerstones of the piano literature for another five years. Winner of more than fifty national and international competitions including. In 2001 he was awarded the "LIONS" as winner of the piano competition City of Follonica, in 2003 he was awarded as the best pianist in chamber music competition in Torino Luigi Nono (Venaria). In the same year he was leading the competition and second overall in the competition Rospigliosi, International Valtidone of Piacenza and the New Horizons of Arezzo. It 'invited as a soloist and chamber musician in prestigious associations. Chamber required by international artists, working alongside Maria Luigia Borsi, Andrea Bocelli, Brad Repp, Paolo Chiavacci, Martina Lopez, Davide Alogna, Bruno Canino, Katia Ricciarelli, Franco Mezzena, Roberto Corlianò, Irene Veneziano,Mariangela Vacatello, Daniel Rivera, Jesus Medina, Young Chil Lee, Giuseppe Lanzetta, O. Balan, Orchestra Maggio Musicale Fiorentino Formazione, Orchestra sinfonica UANL Monterrey Mexico, Orchestra Sinfonica of Bacau, Orchestra da Camera Fiorentina, Orchestra lirico sinfonica del Teatro del Giglio di Lucca, Orchestra sinfonica di San Remo . David Boldrini has held more than 500 concerts in collaboration with the most prestigious concert organizations as “Maggio Musicale Fiorentino formazione” - Firenze, “Amici della musica” in Firenze, “Lyceum” - Firenze, “Echo Festival” in Alessandria, “Amici di Campo Lo Feno” – Elba, “Damaris” in Pistoia, “Agimus” in Livorno, “Toscana Calssica” in Orsanmichele memorial church in Firenze, Teatro comunale in Atri, “Festival barocco Città di Viterbo”, “Osuanl” in Monterrey – Mexico, Orquestra de Câmara de Cascais e Oeiras in Portugal.Since 2005 he is the president of the association Rami Musicali and of “Rami Musicali Festival”. He is the artistc director of Chamber festival “Armonie del Cuore” in collaboration with Shalom of Pisa. Since 2008 he is president and artistic director of “Italian Opera” in Auditorium Santa Monaca in Florence, where every year there are 150 concerts played by musicians from all over the world.
Since 2012 he is the artistic director of “Viotti's Festival” in Fontanetto Po – Vercelli, where the important Italian Violinist G. B. Viotti was borned.
He Recorded for Radio Classica Milano.Recently he has recorded two albums in the complete concertos of J. S. Bach for two, three and four pianos and strings for the label Wide Classique label, the same label is recording the complete concertos of L van Beethoven. for piano and orchestra.

© 2014 SlowFlute festival

hit counter
web counter