Calendario 2017/18


Salsomaggiore

Inaugurazione IX SlowFlute Festival

15 Agosto ore 21.30
– P.zza Liberta'

Napule e' mille culture....
Claudio Ferrarini flauto 
Gino Zambelli fisarmonica

Paolo Pellegatti batteria
Riccardo Paini chitarra e basso

18 Agosto - ore 17.40 – Salone Moresco P.zzo Congressi
Rossini mon Amour...
Claudio Ferrarini flauto
Sergio Piccone Stella piano

25 Agosto - ore 17.40 –Salone Moresco P.zzo Congressi
Quando i quadri suonano...
Chiara Nicora piano
Ferdinando Boroffio piano

1 Settembre - ore 17.40- Salone Moresco P.zzo Congressi
La musica che non piace a Poutin
Claudio Ferrarini flauto
Aki Kuroda piano

8 Settembre - ore 17.40 – Palazzina Warowland
Quando si suonava forte e piano
Michele Bolla fortepiano

16 Settembre - ore 18.10 – Grand Hotel
Gli affetti speciali di Nino Rota....
Claudio Ferrarini flauto
Emanuela Battigelli arpa

22 Settembre - ore 21.00 – Tempietto la Pagoda Salsomaggiore Terme
Da Bach.. alla mazurca di Migliavacca...
Claudio Ferrarini flauto

22 Settembre - ore 21.00 – Busseto Salone Barezzi
Arie da mezzo...soprano....
Ida Mari a Turrii mezzo mezzo soprano
Stefano Romani piano

29 Settembre - ore 21.00 –Busseto Salone Barezzi
La musica che non piaceva a Stalin...
Vadim Tchijik violino

Anna Carrere piano

14 Ottobre - ore 17.40 –Salone Moresco P.zzo Congressi
Sinfonie d'autore...
Luca Magni flauto
Davide Martelli piano

Davide Tremaroli cello

23 Dicembre - ore 21.15 –Salone Moresco P.zzo Congressi

Quei suonati dei cartoni animati
Claudio Ferrarini flauto solista
Claudio Bompensieri direttore
Il Complesso Bandistico “Citta
di Salsomaggiore Terme


27 Dicembre - ore 21.15 –Salone Moresco P.zzo Congressi
Marco Polo ...oltre gli spaghetti...
Claudio Ferrarini flauto
Li Nan flauto

Ayumi Mastumoto piano

6 Gennaio 2018 - ore 17.30 –Salone Moresco P.zzo Congressi
Il Carnevale degli animali...
Sara Catellani ballerina
Claudio Ferrarini flauto
Ayumi Mastumoto
piano

6 Settembre ore 21.15
Salone Terme Berzieri

Non Solo Opera

E.Morricone-G. Verdi-G. Puccini-G.Rossini-A.Piazzolla-Russo/Di Capua
H.Mancini-G. Gershwin-J. Hisaishi-G. Lo Preiato-N.Piovani

Art Gallery Ensemble 
Daniela Stigliano soprano Giuseppe Lo Preiato oboe
Raffaele Bertolini clarinetto Angela Ignacchiti pianoforte





 

Art Gallery Ensemble Live Milano


Inizia la sua attività concertistica nel 1992, con la volontà di valorizzare sia la particolare e insolita combinazione timbrico-melodico degli strumenti, sia la letteratura di non frequente esecuzione. La formazione ha effettuato concerti per Enti ed associazioni sia in Italia che all'estero riscuotendo notevole successo di pubblico e critica. E' stato premiato in diversi concorsi nazionali ed internazionali di musica da camera. Ha registrato per la curcio edizioni musicali. I componenti svolgono attività concertistica anche separatamente dall 'Ensamble, come solisti, in orchestra ed in diverse formazioni cameristiche.

Daniela STIGLIANO ha debuttato nel 1996 nel ruolo di Violetta ne “La Traviata” di Giuseppe Verdi. Si è presentata in diversi Teatri italiani e all’estero con Otello, Il Trovatore, Aida, La Traviata, Simon Boccanegra di Verdi, La Boheme, Madama Butterly, Manon Lescaut e Turandot ( Liù ), Suor Angelica di Puccini, Pagliacci di Leoncavallo, Adriana Lecouvreur di Cilèa, Le Nozze di Figaro ( Contessa ) e Don Giovanni ( Donna Elvira ) di Mozart. Ha approfondito il repertorio di Musica Sacra interpretando varie volte come solista il Requiem di G. Fauré , il Requiem di G. Verdi ed il Requiem di W.A. Mozart, lo Stabat Mater di G.B. Pergolesi, il Gloria ed il Magnificat di A. Vivaldi, il Messiah di G.F. Händel, l’ Exsultate Iubilate di W.A. Mozart, lo Stabat Mater e la Petite Messe di G. Rossini. Ha inciso inoltre due arie inedite con i solisti dell’Orchestra della Scala di Milano contenute nel CD Una Nuova Luce. Ha eseguito in prima mondiale "Sacred Folk Song" di R. Andreoni ottenendo un notevole successo. Ha tenuto alcuni concerti al Teatro Fraschini di Pavia tra i quali spicca quello con il Baritono Ambrogio Maestri;al Teatro Verdi di Pisa, al Teatro Bonci di Cesena, al Teatro Comunale di Piacenza, al Teatro Carani di Sassuolo, al Teatro Sociale di Finale Emilia ed al Teatro della Rocca a Novellara. E’ stata inoltre la protagonista della serata dedicata a Maria Callas al Teatro Rosetum di Milano. Dotata di una preziosa voce di soprano lirico spinto con agilità. Recentemente ha interpretato Desdemona in Otello con l’Orchestra Sinfonica di Lecco ed il ruolo di Aida al Teatro dell'Opera di Chisinau ed è stata protagonista di alcuni concerti in prestigiose sale della capitale Moldava ottenendo un notevole successo di pubblico e di critica

Giuseppe LO PREIATO nato a Pannaconi di Cessaniti (Vibo Valenzia) il 07-marzo-1966. Si è diplomato in oboe e corno inglese presso il Conservatorio "F. CILEA" di Vibo Valentia sotto la guida del Maestro A. SIRIGNANO con il massimo dei voti e la lode. Si è perfezionato con il Maestro CARLO ROMANO I° oboe dell'orchestra sinfonica nazionale della RAI. Fin dal 1984 entra a far parte del Coro Polifonico "LAUDAMUS" di Reggio Calabria e nello stesso anno gli viene affidato il compito di costituire e dirigere il "Gruppo Strumentale Laudaus" formato da sedici fiati con il quale realizza in varie formazioni un vasto programma di concerti in Italia e all'estero (Belgio, Germania, Svizzera). Frequenta intanto i corsi di Interpretazione Musicale di Norcia, Palmi, Capo d'Orlando e l'Ars Accademy a Roma. Ha al suo attivo una intensa attività concertistica come solista e collabora con varie formazioni cameristiche ed orchestrali: Quintetto Barocco Romano, Insieme Musicale Giovanile, Quintetto Hipponiano, Ass. Frescobaldi di Perugia, Orchestra Roma,,Sinfonietta Orchestra Lavinia di Livorno (partecipando al Recital di Katia Ricciarelli), Orchestra Cilea di Reggio Calabria, Orchestra Sinfonica Hipponiana. Nell’agosto del ’91 è stato chiamato a far parte dell’ Ottetto Romano di fiati accanto ai Maestri: Carlo Romano, F. Ferranti, Luciano Giuliani, Sergio Romani primi fiati dell’ Orchestra Sinfonica di Roma della RAI.
Nel 1992 ha costituito l’Ensemble Poulanc gruppo con il quale nel Maggio 1999 ha registrato un CD dal titolo "Tangando " omaggio ad Astor Piazzolla edito da Curci Edizioni Musicali. Ha suonato come solista con l’Orchestra "Florimo" di Vibo Valentia, con l’Orchestra "F. Cilea " di Reggio Calabria, con l’Orchestra "Calabrese", con l’Orchestra "Hipponiana", con l’Orchestra di Avellino e dell’Irpinia. E’ stato diretto da Maestri illustri quali: Anton Guadagno, De Mori, Campori, Samale, Renato Palumbo, Ennio Morricone, con il quale ha effettuato registrazioni e concerti. Vincitore di Concorsi Nazionali ed Internazionali di Musica da Camera, del Concorso a posto di I° Oboe nell’orchestra sinfonica Hipponiana e del concorso a cattedra per l’insegnamento di oboe nei conservatori di musica. Nell’anno scolastico 1991/1992 ha insegnato oboe presso il conservatorio di musica "F, Cilea di Reggio Calabria. Più volte ha fatto parte, in qualità di commissario esterno della commissione d’esame in conservatorio. Da diverso tempo è impegnato nella composizione di brani per la propedeutica e alcuni suoi lavori sono stati pubblicati sul libro di testo "Diapason" in adozione nella Scuola Media Statale, della casa editrice "Poseidonia". Attualmente è impegnato nella didattica, nel concertismo e dal 1998 dirige il Corpo Musicale di Rozzano e di Locate Triulzi (MI)

 

Raffaele BERTOLINI si è diplomato in clarinetto presso il Conservatorio “D.Cimarosa” di Avellino sotto la guida di C.Ciociano. Ha perfezionato i suoi studi musicali con V.Mariozzi, M.Ferrando, A.Pay e con B.Canino per la musica da Camera. Nel 2008 ha conseguito il Diploma Accademico di Laurea di II livello in Clarinetto presso il Conservatorio “G.Verdi” di Milano. Ha tenuto concerti in diverse formazioni cameristiche in Italia(Sala Verdi di Milano, Parco della Musica di Roma, Teatro Verdi di Salerno, Lingotto di Torino), Svezia,Germania,Belgio, ex Jugoslavia, Romania, Turchia, Russia, Giappone, Messico, Brasile, Argentina, Spagna, Svizzera, Francia, Portogallo, Stati Uniti (Carnegie Hall), Canada, Inghilterra, Austria, Repubblica Ceka. Tra le orchestre che lo hanno visto esibirsi da solista vi sono, l'Orchestra “I Professori del Teatro San Carlo” di Napoli, L'Orchestra Sinfonica del Mozarteum di Salisburgo. l'Orchestra Sinfonica dello Stato del Messico, l'Orchestra “Antel Dorati” della Bulgaria, l'Orchestra Jeunesse Musicale di Mosca, l'Orchestra del Teatro dell'Opera di Tirana, l'Orchestra di Stato della Moldava, L'Orchestra Sinfonica di Lecco. Ha collaborato con l'Orchestra “Strehler” di Milano, con i Pomeriggi Musicali di Milano, on l'Orchestra Sinfonica di Lodi, con la Cantelli di Milano, on l'Orchestra “E.Lunghi” di Pavia, con l'Orchestra UECO di Milano, con l'Orhestra Opeam di Milano. Attualmente collabora con l'Orchestra Sinfonica Salernitana “G.Verdi” diretta dal M°Oren .Ha tenuto Master Class in Brasile,Turchia e Messico.Ha registrato 5 CD. Da qualche anno collabora con l'attore Michele Placido. Ha insegnato presso il Conservatorio di Bari e attualmente è docente di clarinetto presso la S.M.S ad indirizzo musicale “Arcadia-Pertini” e  presso il Liceo Musicale “Tenca” di Milano.

Angela IGNACCHITI nata a Napoli ha compiuto gli studi pianisitici con i M.H.Aisemberg e P.Spagnolo, diplomandosi presso il Conservatorio di Musica di Salerno. Successivamente ha conseguito il diploma di Clavicembalo sotto la guida della Prof.ssa Marina Mauriello presso il Conservatorio “G.Verdi” di Milano, dove ha anche frequentato il corso di Didattica della Musica. Ha conseguito le abilitazioni all'insegnamento nelle scuole medie di I e II grado mediante concorso ordinario a cattedra. Ha frequentato importanti corsi di perfezionamento pianistico in Italia, Belgio e Spagna tenuti da B.Canino, D,Rivera, A.delle Vigne e dal duo Moreno-Capelli.
Ha tenuto numerosi concerti di pianoforte come solista ed in formazioni cameristiche in Campania, Basilicata, Calabria e al Festival Internazionale di Musica di Zumaya in Spagna. Attualmente svolge una intensa attività concertistica in qualità di clavicembalista. Ha tenuto concerti per importanti Enti   musicali come le “Serate Musicali” e “La Società dei Concerti” di Milano, presso la “Sommerakademie” di Lilienfeld e la “Sommerakademie” di Altenburg in Austria, presso la Palazzina Liberty, il Teatro Angelicum, la “Società del Giardino”, il “Circolo della Stampa” a Milano, la Chiesa di Vivaldi a Venezia e in tante altre città  italiane. Ha collaborato con diverse formazioni cameristiche e orchestrali come “l'Archicembalo”, il Trio “Zephiro Barocco”, il “Coro Bach” di Milano, l'orchestra “Mozart e Milano”, l'Orchestra Sinfonica di Lecco. Nel 2006 ha tenuto un concerto in qualità di solista e ospite della serata nell'ambito della manifestazione musicale nazionale del DISMA MUSIC in occasione delle celebrazioni mozartiane presso il Salone Internazionale della fiera di Rimini.
Per 10 anni è stata direttrice artistica e didattica della Civica Scuola di Musica Zibidese. E' docente titolare della cattedra di Pianoforte presso la S.M.S. Ad indirizzo musicale “Arcadia-Pertini” di Milano


© 2019 SlowFlute festival

hit counter
web counter